La pesca delle perle nelle acque del Malabar o sulle coste dell'isola di Ceylon, è oltremodo pericolosa, perchè, oltre il possedere un buon allenamento, per resistere sott'acqua il tempo sufficiente a far raccolta delle ostriche che possono contenere le perle, i palombari devono anche guardarsi dai pescicani, che sono numerosi in quelle acque. La "perla sanguinosa" è stata trovata con queste tecniche, una perla dall'incredibile colore rosso, che la rende ancora più preziosa.