L'avvocato Denise Moore, incaricato della difesa d'ufficio di Avalon Fahey, richiede all'Agenzia Alfa un supplemento d'indagine. Fahey è accusato di un crimine orribile: il massacro di un'intera famiglia, compiuto quando aveva appena diciannove anni. L'indagine si rivelerà più spinosa del previsto e porterà Legs e May a confrontarsi con gli aspetti più crudeli di un sistema giudiziario fondato, come quello dello stato di Falkataxas, sulla pena capitale.